Go Back
corniole confettura fatta in casa ricetta in 2 versioni

Confettura di corniole fatta in casa in 2 versioni

Lisa Mum Cake Frelis
La ricetta della confettura di corniole fatta in casa, variante con solo zucchero e con poco zucchero e fruttapec 3:1
Preparazione 3 h
Cottura 1 h
Portata marmellata
Cucina Italiana
Porzioni 6 vasetti

Equipment

  • colino o setaccio

Ingredienti
  

Confettura di corniole classica

  • 500 g polpa di corniole al netto dello scarto
  • 250 g zucchero semolato

Confettura di corniole con fruttapec 3:1

  • 500 g polpa di corniole al netto dello scarto
  • 175 g zucchero semolato
  • 1/2 bustina fruttapec 3:1 la proporzione è di una bustina per kg di frutta

Istruzioni
 

Preparazione della confettura di corniole classica

  • Mettete la polpa ottenuta delle corniole dopo aver eliminato tutti i noccioli in un tegame, aggiungete lo zucchero e mescolate bene.
  • Accendete il fuoco a fiamma moderata e lasciate cuocere mescolando spesso , vedrete che la confettura tenderà a essere più liquida inizialmente per il rilascio deel'acqua grazie allo zucchero
  • Cuocete per circa 30 minuti fino ad addensare la confettura e poi invasatela ben calda nei vasetti di vetro sterilizzati.
    Chiudete con capsule nuove e capovolgete fino a completo raffreddamento per creare il sottovuoto.

Preparazione della confettura di corniole con fruttapec 3:1

  • Mettete la polpa ottenuta delle corniole dopo aver eliminato tutti i noccioli in un tegame, aggiungete i 175 g di zucchero e il fruttapec, mescolate bene per amalgamare tutto.
  • Accendete il fuoco a fiamma vivace e lasciate cuocere mescolando spesso , vedrete che la confettura tenderà a essere più liquida inizialmente per il rilascio dell'acqua grazie allo zucchero e tenderà a fare anche della schiuma, è normale.
  • Cuocete per 3 minuti, spegnete e continuate a mescolare per 1 minuto fino ad addensare la confettura e far sparire la schiuma.
    Chiudete con capsule nuove e capovolgete fino a completo raffreddamento per creare il sottovuoto.

Note

Dopo aver raccolto le corniole, lavatele  sotto l'acqua corrente e infine mettetele in una pentola con pochissima acqua.
Lasciatele cuocere finché non iniziano a spaccarsi, spegnete il fuoco e travasatele poco alla volta in un colino o setaccio a maglie larghe da cui non passino i semi delle corniole, e passatele, prima mescolando con un cucchiaio e poi aiutandovi con una mano, premendole contro la rete del colino e stringendole con le dita per facilitare l'uscita del nocciolo dalla polpa.
Keyword confettura e marmellata