Go Back

Polpette di manzo e fave di Ottolenghi Yotam

Lisa Mum Cake Frelis
La ricetta delle Polpette di manzo e fave con limone tratte da Jerusalem di Ottolenghi Yotam
Preparazione 25 min
Cottura 25 min
Portata secondi
Cucina Israeliana
Porzioni 20 polpette

Equipment

  • Padella 26 cm di diametro

Ingredienti
  

Per il baharat

  • 1 cucchiaino grani di pepe
  • 1 cucchiaino semi di coriandolo
  • 1 piccola stecca cannella sminuzzata
  • 1/2 cucchiaino chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino pimento macinato
  • 2 cucchiaini semi di cumino
  • 1 cucchiaino semi di cardamomo
  • 1/2 noce moscata grattugiata

Per il condimento

  • 5 cucchiai olio di oliva
  • 350 g di fave fresche
  • 4 rametti timo
  • 6 spicchi aglio affettati
  • 8 cipollotti
  • 2 +1/2 cucchiaio succo di limone
  • 500 ml brodo di pollo
  • q.b sale e pepe

Per le polpette

  • 300 g carne di manzo tritata
  • 150 g carne di agnello tritata o pari peso di carne di manzo
  • 1 cipolla media tritata
  • 120 g pangrattato
  • 2+ 1/2 cucchiai prezzemolo, menta, aneto e coriandolo tritati
  • 2 spicchi aglio schiacciati
  • 1 cucchiaio di Baharat
  • 1 cucchiaio di cumino macinato
  • 2 cucchiaini capperi sminuzzati
  • 1 uovo sbattuto

Istruzioni
 

Preparazione del Baharat

  • Mettere tutte le spezie in un macinaspezie o in un mortaio e macinare fino a ridurle in polvere sottile.
    Mettete la polvere ottenuta in un contenitore ermetico si conserva fino a 2 mesi

Preparazione delle polpette

  • Mettete gli ingredienti delle polpette in una grossa terrina, aggiungete 3/4 di cucchiaino di sale e abbondante pepe e mescolate con le mani gli ingredienti per amalgamarli bene.
    Create delle polpette grandi come delle palline da ping-pong.
  • Scaldate in una padella con coperchio un cucchiaio di olio di oliva e rosolateci a fiamma media metà delle polpette rigirandole spesso per 5 minuti.
    Toglietele, aggiungete nuovamente l'olio e rosolate le restanti polpette.
    Mettete le polpette rosolate da parte.

Preparazione delle polpette con fave e limone

  • Prendete le fave, sgranatele e sbollentatele in acqua salata bollente per circa 2 minuti.
    Scolatele sotto l'acqua fredda e dividetele poi in due parti: una parte lasciatela così come è mentre all'altra parte togliete la buccia alle fave e buttatela.
  • Prendete la padella in cui avete rosolato le polpette, versate l'olio e aggiungete il timo, l'aglio i cipollotti tagliati a pezzetti.
    Fate saltare per 3 minuti a fiamma media
  • Aggiungete le fave sgusciate, un cucchiaio e mezzo di succo di limone, 80 ml del brodo di pollo, un quarto di cucchiaino di sale e una dose generosa di pepe nero.
    Fate attenzione che le fave siano quasi coperte dal liquido; Mettete il coperchio e cuocete a fiamma bassa per 10 minuti
  • Rimettete le polpette nella padella insieme alle fave, aggiungete il brodo rimasto, mettete il coperchio e cuocete piano per 25 minuti
    Assaggiate e aggiustate il condimento.
    Se c'è troppo liquido, togliete il coperchio e lasciate che si addensi un po'.
    Quando le polpette sono a fine cottura assorbono una grossa quantità di sugo, controllate quindi che ne rimanga abbastanza.
  • A questo punto potete togliere le polpette dal fornello e mettere da parte fino al momento di servire.
    Riscaldatele poco prima di servirle a tavola, se necessario aggiungendo un po' d'acqua alla carne perché ci sia abbastanza sugo.
    Aggiungete infine le erbe aromatiche rimaste, un cucchiaio di succo di limone, le fave messe da parte e mescolate molto adagio quindi servite subito.
Keyword Ottolenghi, secondi