arista farcito con arance e rosmarino
Stampa ricetta

Arista di maiale all'arancia e rosmarino

Dosi per 4-6 persone per 1 kg di arista di maiale
Preparazione15 min
Cottura1 h 30 min
Tempo totale1 h 45 min
Portata: secondi
Porzioni: 1 h 45 m
Chef: Mum Cake Frelis

Ingredienti

  • 1 kg di arista disossato di maiale
  • 40 g di burro
  • succo di 2 arance spremute
  • scorza di 1 arancio non trattato
  • 1 arancio non trattato per il ripieno
  • Rosmarino fresco q.b.
  • sale e pepe q.b
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva

Istruzioni

Preparazione della marinatura:

  • Mettete l'arista di maiale in un sacchetto alimentare di plastica per alimenti, aggiungete 3 cucchiai di olio evo, il succo delle 2 arance e la scorza grattugiata.
  • Salate, pepate e lasciate marinare in frigorifero per circa 2 ore.

Preparazione dell'arista con l'arancia e rosmarino

  • Togliere l'arista dalla marinatura che conserverete da parte, poggiatela su un tagliere e con un coltello affilato praticate dei tagli larghi circa 1,5 cm e profondi fino a ¾ dell'altezza dell'arista.
  • Prendere l'arancia e affettarla in fette alte circa 1 cm, inserirle nei tagli praticati nell'arista.
  • Inserire nei tagli anche dei ciuffetti di rosmarino fresco, quindi compattare l'arista con dello spago per arrosti.
  • Mettere l'arista in una pirofila precedentemente oliata con il restante olio evo.
  • Preriscaldare il forno a 180° C e infornare l'arista.

Preparazione della salsa.

  • Sciogliere in un pentolino il burro, aggiungere al burro fuso la marinatura che avevamo messo da parte e mescolare bene.

Cottura dell'arista all'arancia.

  • Dopo 15 minuti di cottura dell'arista in forno, irrorare l'arrosto con la salsa ottenuta con la marinatura e il burro, continuare la cottura dell'arrosto.
  • Cuocere l'arista per circa 1 ora e 15 minuti e irrorare a intervalli regolari con la salsa di marinatura e burro fino a terminarla.
  • A cottura ultimata togliere dal forno e lasciare raffreddare 5 minuti.
  • Affettare l'arista di maiale e servire nei piatti aggiungendo qualche cucchiaiata del fondo di cottura all'arancia.