zeppole san giuseppe storia
Stampa ricetta

Zeppole di San Giuseppe fritte

dosi per 10 zeppole farcite
Preparazione15 min
Cottura10 min
Tempo totale25 min
Portata: frittelle e Co.
Cucina: Italiana
Porzioni: 30 m
Chef: Mum Cake Frelis

Ingredienti

Per la pasta choux:

  • 3 Uova
  • 250 g di Acqua
  • 70 g di burro
  • 2 g di sale
  • 40 g di zucchero
  • 150 g di farina 00 o debole

Per la crema pasticcera:

  • 500 ml di latte intero
  • 2 tuorli d'uovo
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di maizena amido di mais

Per la farcitura

  • 3 amarene sciroppate per ogni zeppola fritta

Per la frittura:

  • Olio di arachidi q.b.
  • carta forno

Istruzioni

Preparazione della crema pasticcera:

  • In un pentolino mettete a scaldare il latte intero con lo zucchero.
  • Quando arriva a bollore abbassate la fiamma e aggiungete i tuori d'uovo precedentemente sbattuti.
  • Mescolate bene con la frusta a mano e infine aggiungete la maizena.
  • Mescolate sempre con la frusta e continuate a cuocere la crema fino a quando non inizierà a rapprendersi.
  • Cuocete ancora per 1 minuto e poi togliete dal fuoco, travasate in una ciotola e adagiate sulla superficie della crema la pellicola alimentare in modo che non si venga a creare una pellicola dura sopra la crema raffreddandosi e lasciare riposare.

Preparazione della pasta choux:

  • In un pentolino dai bordi alti fate sciogliere a fiamma media il burro nell'acqua, aggiungete la farina setacciata e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo; continuate la cottura un minuto fino a che l'impasto non si staccherà dai bordi della pentola sfrigolando.
  • Trasferite il composto ottenuto in un altro recipiente e continuate a mescolarlo per farlo intiepidire.
  • Quando il composto sarà tiepido inserire un uovo alla volta e, aiutandovi con la frusta a mano, incorporatelo all'impasto; non spaventatevi se inizialmente il composto sembrerà irregolare; man mano che lavorerete l'impasto con la frusta diventerà sempre più liscio.
  • Inserite l'uovo successivo solo quando il precedente è completamente amalgamato.
  • Prima di inserire l'ultimo uovo valutate se il composto non è già ben fluido, potete eventualmente decidere di sbattere l'ultimo uovo e non inserirlo tutto completamente; questo passaggio è fondamentale perchè non tutte le uova sono uguali e hanno lo stesso peso e si rischia di ottenere un composto troppo fluido e che non mantiene bene la forma sia con la bocchetta e la sac a poche sia in cottura.

Formatura delle zeppole

  • Prendete della carta da forno e create dei quadrati 10*10 su cui creerete le zeppole.
  • Mettete la pasta choux in una sac a poche con beccuccio stella aperta e premete sulla sac a poche creando un serpentello/ciambella sul quadrato di carta forno; se volete potete creare anche 2 giri concentrici.
  • Continuate fino ad esaurire tutto l'impasto nella sac a poche.

Frittura delle zeppole

  • Prendete un pentolino profondo e mettete abbondante olio di arachidi, quando l'olio sarà caldo prendete una zeppola con la sua carta e adagiatela dentro l'olio; cuocendo la carta si staccherà e la potrete togliere tranquillamente con delle pinze dall'olio.
  • Continuate la cottura rigirando spesso la zeppola in modo che si colori uniformemente, si gonfi ben bene e si cuocia dentro evitando così che le zeppole rimangano crude.
  • Evitate l'olio troppo caldo, la zeppola si deve colorare lentamente dando così tempo all'impasto di cuocere e gonfiarsi, se diventa dorata troppo presto abbassate la fiamma.
  • Scolate la zeppola cotta con una schiumarola e adagiatela su un piatto con della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso.

Farcitura della zeppola

  • Prendete la crema pasticcera e riempite le zeppole con un siringa o adagiate solo sulla superficie dei riccioli di crema con la sac a poche.
  • Decorate con le classiche 3 amarene sciroppate sulla crema.
  • Le zeppole sono pronte.